Rimedi naturali contro l’ansia

L’ansia è un disturbo che si può curare anche con metodi naturali, oltre che con i farmaci che possono avere fastidiosi effetti collaterali.

Magnesio

Il magnesio svolge molte funzioni importanti nel corpo e la sua carenza è una delle principali negli adulti. Se stai, quindi, lottando con l’ansia, potresti provare a prendere un integratore di magnesio. Il magnesio aiuta a rilassare i muscoli e calmare il sistema nervoso. Inoltre, è vitale per la funzione GABA e per la regolazione di alcuni ormoni che sono cruciali per promuovere il rilassamento. Il magnesio è comunemente usato per combattere l’ansia, cattiva digestione, dolori muscolari, spasmi e problemi a dormire.

Cerca il magnesio in citrato, chelato e cloruro, che sono forme che il corpo assorbe meglio. Tieni, tuttavia, presente che troppa magnesio può causare diarrea, quindi fai attenzione alla dose. Per questo motivo, inizia con piccole quantità di magnesio, fino a raggiungere una dose efficace per te.

Complesso di vitamina B

Banana tagliata

Le vitamine del gruppo B aiutano a combattere lo stress e stabilizzano l’umore. La vitamina B6, in particolare, funge da rimedio naturale per l’ansia perché agisce per stimolare l’umore, equilibrare i livelli di zucchero nel sangue e mantenere un sistema nervoso sano. Infatti, i sintomi di una carenza di vitamina B6 comprendono ansia, irritabilità, depressione, cambiamenti di umore, dolori muscolari e affaticamento.

Inoltre, la  vitamina B12 è anche importante per combattere lo stress cronico, i disturbi dell’umore e la depressione. Aiuta a migliorare la concentrazione, i livelli di energia e a permettere al sistema nervoso di funzionare correttamente.

Oli essenziali

Olio di lavanda

  

L’olio di lavanda ha dimostrato di ridurre l’ansia e aiutare a rilassare il corpo. Uno studio multicentrico, in doppio cieco, randomizzato condotto in Germania ha scoperto che Silexan, una capsula di olio di lavanda orale, era altrettanto efficace quanto la benzodiazepina, un farmaco anti-ansia che di solito induce sedazione.

La ricerca mostra anche che l’uso di olio di lavanda topico o l’inalazione di lavanda può aiutare a indurre calma e alleviare i sintomi di ansia come nervosismo, mal di testa e dolori muscolari. Metti 3 gocce di olio di lavanda sul palmo della mano e strofinalo sul collo, i polsi e le tempie. Puoi anche diffondere l’olio di lavanda a casa o al lavoro, inalarlo direttamente dalla bottiglia per un immediato sollievo e aggiungere 5-10 gocce all’acqua calda del bagno per combattere l’ansia naturalmente.

Camomilla romana

Tazza di camomilla

L’olio essenziale di camomilla romana  viene usato per calmare i nervi e ridurre l’ansia grazie alle sue proprietà sedative e rilassanti. L’inalazione della camomilla romana funziona come innesco emotivo perché la fragranza arriva direttamente al cervello per aiutare a combattere i sintomi d’ansia. Uno studio pubblicato su terapie alternative in salute e medicina ha rilevato che quando l’olio di camomilla viene assunto per via orale, provoca una significativa riduzione dei sintomi di ansia e depressione rispetto a un placebo.

Diffondere 5 gocce di olio di camomilla romana a casa o al lavoro, inalarlo direttamente dalla bottiglia o applicarlo localmente al collo, al torace e ai polsi. La camomilla romana è anche abbastanza delicata da usare come rimedio naturale per l’ansia.

Stile di vita

Attività fisica

Donna che fa yoga

Un’attività fisica regolare aiuta a migliorare la qualità del sonno, a ridurre l’infiammazione, a migliorare la fiducia, a migliorare i livelli di energia e ad alleviare stress e tensioni. Le persone con ansia possono trarre beneficio da esercizi come lo yoga e il tai chi, perché promuovono il rilassamento e coinvolgono tecniche di respirazione profonda che aiutano a ridurre lo stress e le tensioni muscolari.

Una recensione del 2012 pubblicata su Alternative Medicine Review ha rilevato che dei 35 studi che hanno affrontato gli effetti dello yoga sull’ansia e sullo stress, 25 di loro hanno notato una significativa riduzione dei sintomi di stress e ansia come risultato della pratica dello yoga. In effetti, lo yoga cambia il tuo cervello influenzando i livelli di GABA e sopprimendo l’attività neurale. Oltre allo yoga e al tai chi, puoi praticare altri esercizi che aiutano a calmare il corpo. Ad esempio, correre, camminare all’aria aperta, sollevare pesi e persino ballare può aiutare a combattere lo stress.

L’importanza del riposo

Donna che riposa

I ricercatori dell’Università di Berkeley hanno scoperto che la mancanza di sonno può amplificare l’ansia stimolando le regioni del cervello associate all’elaborazione emotiva. Ciò significa che la privazione del sonno può contribuire a sintomi di ansia comuni. Questi sintomi includono un’eccessiva preoccupazione e, ripristinando i giusti schemi di sonno, le persone con ansia possono ridurre i sentimenti di paura, preoccupazione e tensione.

Cerca di dormire 7-9 ore ogni notte per ridurre lo stress, bilanciare gli ormoni, aumentare l’umore e ridurre l’affaticamento. È inoltre possibile diffondere lavanda o olio essenziale di camomilla romana nella vostra camera da letto per aiutare a indurre il rilassamento.

Meditazione

Donna che medita al crepuscolo

Uno studio randomizzato controllato del 2013, pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry, ha rilevato che la meditazione ha un effetto benefico sui sintomi dell’ ansia e una migliore reattività allo stress. Se sei nuovo a questo, prova la meditazione guidata come uno dei tuoi rimedi naturali per l’ansia, che è disponibile su YouTube. Aiuterà a ridurre i livelli di cortisolo, migliorare la qualità del sonno, aumentare la produttività a casa e al lavoro e curare l’ansia.

Il giusto supporto

Candele accese

Nel tentativo di superare l’ansia, trovare supporto nella famiglia, amici, comunità e terapisti professionisti può essere estremamente utile. Ad esempio,  la terapia comportamentale cognitiva è un tipo di psicoterapia che si concentra sui pensieri di fondo di una persona nel determinare come agiamo e sentiamo. I terapisti aiutano a cambiare i tuoi schemi di pensiero e le reazioni in modo da poter gestire meglio le situazioni stressanti.

Se la tua ansia sta influenzando sulla qualità della tua vita, considera l’opportunità di unirti a un gruppo di supporto locale o di entrare in contatto con altre persone che hanno a che fare con l’ansia. Insieme, puoi usare questi rimedi naturali per l’ansia con i membri della tua comunità e lavorare attraverso situazioni difficili con il loro sostegno.

Fonte: https://draxe.com/natural-remedies-anxiety/