Quali sono le cure convenzionali e naturali per l’ADHD e l’ansia

Bimba

Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) spesso coesiste con altri disturbi dell’umore quali ansia o depressione. È necessario trattare sia l’ansia che l’ADHD esistenti nello stesso paziente, poiché trattare solo l’ADHD può esacerbare i sintomi dell’ansia e trattare solo l’ansia potrebbe non aiutare i sintomi dell’ADHD.

Stimolanti

Pillole in un contenitore

I farmaci più comunemente prescritti per l‘ADHD includono stimolanti come il metilfenidato (Ritalin) e la destroanfetamina e l’anfetamina (Adderall). Questi farmaci sono più efficaci per l’ADHD, ma possono avere effetti collaterali come un aumento della frequenza cardiaca, insonnia, mal di testa, mal di stomaco, diminuzione dell’appetito e nervosismo che aggraverebbero i sintomi di ansia.

Quando si trattano pazienti con ADHD e ansia, questi farmaci non vengono utilizzati affatto o si usano in combinazione con un antidepressivo per ridurre i sintomi che provocano ansia.

Antidepressivi

Gli antidepressivi triciclici inclusi desipramina (Norpramin), imipramina (Tofranil) e amitriptilina (Elavil) sono comunemente usati per trattare l’ADHD che è comorboso con l’ansia. Gli antidepressivi triciclici agiscono inibendo la ricaptazione dei neurotrasmettitori serotonina o norepinefrina nelle cellule cerebrali. Ciò prolunga il tempo di segnalazione dei neurotrasmettitori, ripristinando l’equilibrio nel cervello dell’ADHD. I triciclici funzionano per i pazienti con ansia e ADHD, perché non causano sintomi di nervosismo provocati dagli stimolanti e trattano i sintomi dell’ansia.

Un altro antidepressivo, il bupropione cloridrato (Wellbutrin), è spesso prescritto per quelli con ansia e ADHD. Wellbutrin inibisce la ricaptazione del neurotrasmettitore dopamina nelle cellule cerebrali, ma potrebbe avere altri meccanismi di azione.

Gli antidepressivi vengono solitamente utilizzati in combinazione con stimolanti per trattare l’ADHD comorbile e l’ansia, sebbene alcuni pazienti possano essere trattati con i soli antidepressivi.

Altre classi di farmaci

La clonidina, originariamente usata per trattare l’ipertensione negli adulti e la guanfacina, sono due agonisti adrenergici usati per il trattamento dell’ADHD in pazienti che non rispondono agli stimolanti o che presentano ansia. Questi farmaci sono usati meno spesso a causa dei loro effetti di sedazione.

Uso della Valeriana e dell’Erba di San Giovanni

Valeriana

La valeriana si può assumere come tè, in capsule o compresse, e si può inoltre usare da sola o in combinazione con l’erba di San Giovanni. Per i dosaggi esatti chiedere consiglio al proprio medico.

Efficacia della valeriana ed Erba di San Giovanni

La valeriana può essere un trattamento efficace per condizioni come l’insonnia, ma ci sono poche prove scientifiche che dimostrano che questa erba può trattare efficacemente l’ansia. Inoltre, un’analisi dei dati delle sperimentazioni cliniche, pubblicata nel numero di ottobre 2010 del “Giornale di nutrizione“, non giunge ad alcuna prova a sostegno dell’uso di erba di San Giovanni come trattamento anti-ansia.

Effetti collaterali della Valeriana e dell’Erba di San Giovanni

L’uso a breve termine della valeriana è considerato sicuro, ma gli effetti dell’uso a lungo termine sono sconosciuti. Può causare effetti collaterali tra cui vertigini, mal di stomaco e stanchezza. L’erba di San Giovanni può aumentare la sensibilità alla luce solare. Altri effetti collaterali includono affaticamento, disfunzione sessuale e secchezza della bocca.

Controindicazioni

L’erba di San Giovanni interagisce con molti medicinali soggetti a prescrizione, tra cui pillole anticoncezionali, anticoagulanti e alcuni farmaci per il trattamento dell’HIV. E’ meglio non prendere questa erba se si soffre di una patologia emorragica poiché può aumentare il rischio di sanguinamento. La valeriana può aumentare gli effetti dei sedativi, come i miorilassanti, gli ansiolitici e i sonniferi. Parlate, dunque, con il vostro medico prima di utilizzare una di queste erbe.

Fonti: https://www.livestrong.com/article/178442-medications-that-treat-adhd-anxiety/

https://www.livestrong.com/article/471225-iron-anxiety/